Pesaro Urbino

Posted on by

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera

La Provincia di Pesaro e Urbino è una provincia delle Marche di 364.896 abitanti. I due capoluoghi di provincia sono Pesaro ed Urbino; la sede amministrativa si trova a Pesaro così come tutti gli organismi amministrativi e gli uffici provinciali.

Affacciata ad est sul Mar Adriatico, confina a nord con l’Emilia-Romagna (provincia di Rimini) e con la Repubblica di San Marino, a sud-est con la provincia di Ancona, a sud-ovest con l’Umbria (provincia di Perugia), e a ovest con la Toscana (provincia di Arezzo).

Corrisponde alla regione storico-geografica del ducato di Urbino, già ducato papale.

In provincia si parla comunemente l’italiano, ma è anche largamente diffuso per cultura e tradizione il dialetto, detto gallico-marchigiano. Esso appartiene al gruppo linguistico gallo-italico, come il romagnolo e altri dialetti settentrionali. Ha naturalmente caratteristiche sue proprie, che lo distinguono sia dal confinante dialetto romagnolo sia dagli altri dello stesso gruppo. In provincia di Pesaro e Urbino è situata l’estremità più meridionale del “gruppo linguistico gallo-italico”, ed è perciò l’unica provincia (insieme al circondario di Senigallia e quello del Conero, in provincia di Ancona) del Centro Italia a parlare un dialetto tipico dell’Italia settentrionale. Sul territorio sono presenti minoranze linguistiche umbre.

Fonte

La descrizione sopra è presa dall’articolo di Wikipedia Provincia di Pesaro e Urbino, con brevetto CC-BY-SA. La lista completa di coloro che hanno contribuito alla stesura dell’articolo è disponibile qui.
Le pagine non sono in alcun modo affiliate o appoggiate da chiunque sia associato all’argomento.