Como

Posted on by

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera

Como (Comm in dialetto comasco) è un comune italiano di 84.920 abitanti, capoluogo dell’omonima provincia in Lombardia. I suoi abitanti sono chiamati comaschi.

Geografia

Como è situata sull’estremità meridionale del ramo occidentale del Lago di Como, in una piccola conca circondata da boscose colline moreniche e confina direttamente con la Svizzera.

L’inverno comasco non risente molto dell’influenza mitigatrice della massa d’acqua lacustre. Le temperature minime di novembre, dicembre, gennaio, febbraio e marzo possono scendere normalmente sotto lo zero e sono accompagnate da un alto tasso di umidità. Del tutto assente è invece la nebbia che caratterizza la pianura padana, già in parte presente oltre le colline che circondano la città.

La neve è una sporadica ma costante manifestazione annua (le ultime grandi nevicate risalgono al 21 dicembre 2009, al 2 febbraio e 6 gennaio 2009 e al 27 gennaio 2006). L’estate è molto calda, per quanto il periodo di massima gradazione sia piuttosto breve (non oltre le due settimane consecutive). Si possono raggiungere i 35 C°. La piovosità è piuttosto elevata.

Simbolo

La bandiera di Como è una croce bianca in campo rosso (araldicalmente parlando, di rosso alla croce d’argento). È una bandiera comune a molte città ghibelline dell’alta Italia, ma le sue origini vanno ricercate nell’antichissima blutfahne (lett. “bandiera di sangue”), una bandiera di identica foggia usata da sempre dagli imperatori romano-germanici sui campi di battaglia.

Fonte

La descrizione sopra è presa dall’articolo di Wikipedia Como, con brevetto CC-BY-SA. La lista completa di coloro che hanno contribuito alla stesura dell’articolo è disponibile qui.
Le pagine non sono in alcun modo affiliate o appoggiate da chiunque sia associato all’argomento.